Procedure di sollevamento popolari nella chirurgia plastica: l'efficacia del sollevamento

Il tipo di manipolazione in esame è un mezzo di ringiovanimento molto rilevante, soprattutto per la parte femminile della popolazione. Attraverso procedure non invasive, è possibile ripristinare la pelle alla sua precedente elasticità, migliorare la carnagione e correggere le aree problematiche.

A partire dai 20 anni, nella pelle si verificano alcuni cambiamenti: il numero di cellule che muoiono supera il numero di cellule che nascono.

Di conseguenza, dopo alcuni anni, compaiono i primi segni del tempo: rughe sottili.

Il viso spesso soffre per primo, poi compaiono deformazioni negative su altre parti del corpo (décolleté, addome, glutei e così via).

Non un solo specialista è in grado di prevedere il tasso di invecchiamento della pelle, questa è una caratteristica individuale di ogni persona, che può essere influenzata da stress, ecologia e dieta malsana.

Oggi esistono diversi metodi di lifting che mirano alla formazione di nuove fibre di collagene ed elastina senza traumi chirurgici alla pelle.

Tutti questi metodi sono divisi in due grandi gruppi: hardware e iniezione.

Tecniche hardware - dispositivi per sollevare la pelle del viso e del corpo

Prevedere l'uso di attrezzature speciali, senza perforare la pelle.

Grazie a questa tecnica, la condizione della pelle è notevolmente migliorata in quasi tutte le parti del corpo.

Fotoringiovanimento

Il rimodellamento della pelle attraverso questa manipolazione può essere effettuato in diverse aree:

  • Collo e scollatura. La pelle in queste aree diventa meno flaccida e cadente. La radiazione luminosa elimina completamente i difetti vascolari, le formazioni pigmentate.
  • Triangolo nasolabiale. Dopo il contatto con un raggio di luce ad alta intensità, l'area cutanea interessata diventa più tesa, le eventuali formazioni pigmentate su di essa scompaiono.
  • Il mento. La terapia può risolvere il problema del doppio mento.
  • Naso. La pelle su di essa si rinnova, le neoplasie vascolari scompaiono, i pori si restringono. La tecnica del fotoringiovanimento del naso consente di correggerne la forma.
  • Guance.
  • Fronte. Grazie agli impulsi fotografici, le rughe longitudinali e trasversali nella zona della fronte vengono levigate, la pelle diventa più elastica. Il problema della produzione attiva delle ghiandole sebacee sta diventando irrilevante.
  • Mani. Tale terapia in quest'area del corpo sarà indicativa nei casi in cui siano presenti macchie dell'età / età, lassità cutanea, turgore dei tessuti.
procedura di lifting per il ringiovanimento del viso

Durante questa procedura, l'area richiesta viene esposta a raggi luminosi di luce/luce-calore, che sono in grado di penetrare in profondità nel derma. Questo favorisce una maggiore produzione di collagene ed elastina.

Le cellule iniziano a dividersi più velocemente e tutti i fenomeni biochimici vengono attivati.

Inoltre, il fotoringiovanimento consente di eliminare macchie dell'età, acne, lentiggini.

Questa tecnica è popolare tra le donne dopo i 40-45 anni, è spesso combinata con la plastica chirurgica.

La luce pulsata intensa è anche indicativa per le piccole rughe mimiche che iniziano a comparire dopo i 30 anni: il corso del trattamento in questi casi sarà limitato a 3-7 sedute.

Quelli con il colore della pelle naturalmente scuro non possono usare questa tecnica di ringiovanimento.

Massaggio con rulli sottovuoto

Migliora la circolazione sanguigna, normalizza il deflusso linfatico, aiuta a rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e ad aumentare il tono muscolare.

Il triplo massaggio (meccanico, rullo, vuoto) consente di eliminare le cellule adipose in eccesso, rassoda i tessuti cascanti e favorisce l'eliminazione delle tossine dalle cellule della pelle.

La tecnica in esame viene utilizzata per modellare il corpo e rassodare la pelle su varie parti del corpo: schiena, addome, cosce, glutei, sotto le ginocchia.

massaggio lifting con rulli delle cosce per il ringiovanimento

Nell'ultimo decennio è aumentata la popolarità del massaggio GPL (un tipo di massaggio con rulli sottovuoto) della zona del viso, del collo e del décolleté.

Alla fine del ciclo di trattamento, l'area della pelle si riduce del 20-30% e il numero di rughe del 35%.

L'effetto desiderato si ottiene in almeno 10 sedute e dura 6-12 mesi.

Ma qui tutto dipenderà dal numero e dalla profondità delle rughe, dalle condizioni della pelle, dalla quantità di grasso sottocutaneo che dovrebbe essere eliminato. Alcuni pazienti possono richiedere 20 trattamenti per ottenere il risultato desiderato.

Ai fini della prevenzione, i cosmetologi consigliano di ripetere la sessione di massaggio ogni mese.

Thermolifting (sollevamento RF)

Procedura assolutamente indolore, durante la quale vengono applicate correnti ad alta frequenza. La loro area di influenza è limitata agli strati sottocutanei (derma e ipoderma), durante i quali l'epidermide tegumentaria rimane intatta.

Durante la manipolazione, il paziente non avverte disagio: il medico applica prima un gel speciale sull'area trattata.

I principali oggetti del thermolifting:

  • Fianchi, glutei, addome. Al termine della terapia, diventano più tonici, senza l'effetto "buccia d'arancia". Il sollevamento RF viene utilizzato anche quando è necessario eliminare le smagliature in queste aree.
  • Il lato della schiena (dalle ascelle alle costole). Dopo il termolifting, acquisisce contorni più nitidi senza pelle pronunciata e pieghe grasse.
  • Viso, collo, décolleté. Grazie alle radiazioni a radiofrequenza si riducono la profondità e la lunghezza delle rughe, si uniforma il tono e il sollievo della pelle e si eliminano (parzialmente o completamente) le deformità dei tessuti legate all'età.
  • Le spalle. Acquisiscono contorni belli e uniformi. La densità e l'elasticità della pelle sono aumentate e il numero di cellule adipose è significativamente ridotto.
  • ginocchia. Grazie al thermage, è possibile eliminare i depositi di grasso nella zona dell'articolazione del ginocchio, per migliorare la consistenza della pelle.
  • stinchi. Cambiano forma grazie all'eliminazione dei ristagni nei tessuti e degli accumuli di tessuto adiposo. In questa situazione, il termolifting è un'alternativa non chirurgica alla liposuzione. Puoi anche cambiare la forma della parte inferiore della gamba chirurgicamente - cruroplastica.
lifting ringiovanimento della zona perioculare

La procedura in esame è di diversi tipi:

  1. Termosollevamento monopolare. . . A causa del forte riscaldamento superficiale di tutti i tessuti del corpo, in futuro è possibile la formazione di cicatrici e cicatrici. D'altra parte, è attraverso la profonda penetrazione della corrente elettrica negli strati sottocutanei che viene assicurato un serraggio di alta qualità delle fibre di collagene. Per ottenere il risultato desiderato è sufficiente 1 sola procedura, ma bisognerà attendere sei mesi: l'effetto sarà in crescita. Dopo 3 anni, la manipolazione dovrebbe essere ripetuta.
  2. Termosollevamento bipolare. . . La tecnica più comune oggi. Si basa sull'impatto su aree specifiche e non su tutto il corpo. A causa del leggero riscaldamento delle superfici esterne, sono necessarie più procedure per il rafforzamento: per il viso e il collo 5 sessioni, per il corpo - 8. Dopo il corso della terapia, è necessario eseguire procedure di supporto una volta al mese.

Sollevamento ad ultrasuoni

Per questa procedura viene utilizzato un apparato di nuova generazione. Gli ultrasuoni riscaldano le fibre di collagene, facendole contrarre.

L'essenza della tecnica risiede nell'effetto sullo strato muscolo-aponeurotico.

lifting ad ultrasuoni per il ringiovanimento della pelle

Questa tecnica viene utilizzata quando è necessario implementarelifting, collo, décolleté, avambracci o mani.

Spessouna procedura è sufficienteeliminare la ptosi dei tessuti facciali, aumentare il tono e la densità dello strato sottocutaneo di queste aree del corpo.

Sollevamento laser (infrarossi)

L'essenza della tecnica risiede nell'azione degli impulsi laser sui più diversi strati della pelle.

La lunghezza dell'impulso e la densità del flusso per ciascuna area del corpo saranno diverse. Ciò consente di controllare completamente il processo di ringiovanimento.

Sebbene sia impossibile eliminare completamente la probabilità di ustioni, specialmente quando si tratta di ringiovanimento laser ablativo. Questo metodo prevede l'eliminazione dell'epidermide danneggiata con un'ulteriore stimolazione della produzione di collagene. Il lifting laser ad ablazione aiuta a rimuovere le rughe profonde e le imperfezioni della pelle. Di conseguenza, il paziente ottiene un tono della pelle uniforme e sollievo per 5-7 anni.

ringiovanimento del viso con lifting laser

Il colore naturale della pelle verrà ripristinato in 1-2 mesi. Il lifting laser può essere applicato a varie zone del viso e del corpo. L'effetto assoluto sarà visibile sei mesi dopo la manipolazione.

In presenza di rughe sottili si ricorre al laser lifting non ablativo. Può essere utilizzato a scopo preventivo dai 25-30 anni di età.

Il risultato si vede dopo un paio di settimane, ma la procedura va ripetuta ogni 6-8 mesi.

Tecniche di lifting ad iniezione per ringiovanire e rassodare la pelle del viso e del corpo

Questo tipo di lifting viene utilizzato per sollevare il viso, il collo, il décolleté.

A causa del costo del farmaco che viene iniettato sotto la pelle, non è pratico utilizzare le iniezioni per ringiovanire vaste aree del corpo.

Per una maggiore efficienza, le tecniche di iniezione sono combinate con il sollevamento dell'hardware, la chirurgia plastica.

Plasmolifting

Per questo metodo di ringiovanimento viene utilizzato il plasma del paziente, che è arricchito con piastrine.

La pelle è ringiovanita a livello cellulare senza conseguenze per l'organismo (rigetto, reazioni allergiche).

Gli oggetti Plasmolifting sono il viso, il collo, il décolleté, le mani, il cuoio capelluto.

mesoterapia

Questa tecnica si basa sull'introduzione di vari farmaci (formulazioni medicinali, acido ialuronico, vitamine, estratti di erbe) attraverso una siringa o un mesoiniettore nell'area tra l'epidermide e il derma.

A causa della saturazione delle cellule con microelementi biologicamente attivi, la pelle viene ripristinata: si leviga, diventa più elastica.

Spesso i pazienti si rivolgono alla mesoterapia per combattere i cambiamenti legati all'età su viso, collo, décolleté e torace.

Le iniezioni possono risolvere il problema di occhiaie, borse sotto gli occhi, doppio mento. Il colore della pelle si uniforma, la secchezza e la desquamazione scompaiono.

Anche se questo tipo di lifting può essere utilizzato anche per eliminare difetti in altre parti del corpo: addome, glutei, braccia. I farmaci correttamente selezionati aiuteranno ad eliminare cicatrici, smagliature, cellulite e renderanno la pelle più elastica ed elastica.

Per ogni paziente, il cosmetologo determina individualmente la composizione del "cocktail", il numero di procedure.

Biorinforzo (sollevamento vettoriale, modellazione 3D)

Questa procedura può essere utilizzata ai primi segni di invecchiamento, ma spesso i pazienti si rivolgono ad essa all'età di 35-50 anni.

Dopo i 50 anni, la manipolazione in questione viene sostituita dal trattamento chirurgico. Sebbene tutto qui sarà determinato dalle caratteristiche della struttura del derma.

Durante la manipolazione, il cosmetologo inietta farmaci a base di acido ialuronico di ultima generazione.

Il ringiovanimento con questa tecnica avviene in due fasi:

  • La formazione di una rete di filamenti microfibrosi, grazie alla quale è assicurata l'eliminazione della ptosi tissutale. Gli angoli delle labbra, gli occhi si sollevano, l'addome diventa più stretto, la profondità delle pieghe nasolabiali e glabellari diminuisce. Per la corretta formazione della rete, è necessario scegliere le giuste aree cutanee: dopo l'anestesia preliminare, il medico segna le zone di puntura con un pennarello. Con adeguati riempitivi, l'effetto impalcatura durerà fino a 8 mesi.
  • Sintesi del collagene per riassorbimento del biogel; la formazione di nuove strutture di collagene.

A causa della natura a 2 fasi del bio-rinforzo, un risultato positivo durerà per 10-20 mesi.

Il corso del trattamento non è limitato a una sessione: in alcuni casi sono necessarie almeno 3 procedure.

Biorivitalizzazione della pelle

Questa procedura viene utilizzata quando è necessario restituire alcune aree della pelle alla sua precedente elasticità e levigatezza.

Le iniezioni, che sono un cocktail di vari complessi vitaminico-minerali e acido ialuronico, possono essere utilizzate dall'età di 25 anni.

In età avanzata, con un'adeguata cura della pelle, il trattamento sarà limitato a 3 sessioni e l'effetto sarà visibile entro 10-12 mesi.

Questa tecnica di ringiovanimento è spesso abbinata a peeling chimici; è importante eseguirla dopo il lifting laser/fotoringiovanimento.

Le aree più comuni per le quali viene utilizzata la biorivializzazione sono:

  • Viso. Le iniezioni consentono di eliminare il problema delle "occhiaie" sotto gli occhi, aiutano a livellare la carnagione, eliminano le rughe sottili intorno agli occhi e alle labbra. Questo tipo di plastica per iniezione non chirurgica è adatto per i pazienti con pelle grassa, pori dilatati.
  • Collo, décolleté.
  • Mani.
  • Interno cosce.
  • Stomaco.