Come preservare la giovinezza e la bellezza della pelle del viso dopo trent'anni?

bella pelle del viso dopo le procedure di ringiovanimento

All'età di 30 anni, quasi tutte le donne mostrano i primi segni di invecchiamento della pelle del viso: rughe, macchie senili, rilassamento (ptosi) dei tessuti molli.

L'intensità del processo di invecchiamento dipende da molti fattori: ereditarietà, stile di vita (la mancanza di sonno e cattive abitudini rallentano la sintesi di acido ialuronico, collagene ed elastina nel derma), l'influenza dei raggi ultravioletti e le caratteristiche del corpo.

La pelle subisce una serie di cambiamenti involutivi: c'è una diminuzione dello spessore dello strato lipidico, una diminuzione della produzione di collagene ed elastina, un rallentamento nella divisione di nuove cellule epidermiche e un ispessimento dello strato corneo dell'epidermide , pertanto, gli esperti raccomandano di prestare particolare attenzione alla cura della pelle del viso a questa età.

La moderna cosmetologia offre procedure cosmetiche efficaci per il ringiovanimento del viso, ognuna delle quali ha i suoi vantaggi, e le più popolari sono descritte di seguito.

Rassegna dei trattamenti viso antietà più popolari dopo 30 anni

mesoterapia

procedura di mesoterapia per il ringiovanimento

La mesoterapia è lo standard "gold" della cosmetologia estetica, una tecnica di iniezione per il ringiovanimento cutaneo, che si basa sull'iniezione intradermica di cocktail appositamente preparati di sostanze biologicamente attive ad una profondità del mesoderma (3-6 mm) che rallentano l'invecchiamento processo della pelle e stimolare il lavoro dei principali elementi strutturali dell'epidermide e del derma.

La composizione dei cocktail di mesoterapia comprende vitamine, oligoelementi, estratti vegetali, collagene e acido ialuronico, che attivano il processo di ringiovanimento della pelle dall'interno e ne migliorano l'aspetto.

La procedura di mesoterapia è un'iniezione sottocutanea a una profondità ridotta di un cocktail mesoterapico, costituito da micro dosi di speciali farmaci anti-invecchiamento. Per la pelle dopo trent'anni, i cosmetologi raccomandano l'uso di acidi organici - ialuronico e polilattonico.

Il corso consiste in 3-6 procedure, dopo di che l'effetto cresce gradualmente.

ridermalizzazione

La ridermalizzazione è una tecnica efficace per ringiovanire la pelle con una preparazione speciale, la cui iniezione aiuta a migliorare i processi metabolici nell'epidermide e nel derma, idratare la pelle e stimolare la produzione di acido ialuronico.

Il corso consiste in 5-7 procedure, il cui risultato aumenta gradualmente (l'effetto primario viene valutato dopo 2-3 iniezioni).

Peeling chimico

peeling chimico per il ringiovanimento della pelle del viso

Le miscele di peeling per la pelle di solito contengono acido lattico, cogico, glicolico o retinoico, che causano il processo di esfoliazione (esfoliazione) della pelle, riducono lo spessore dello strato corneo dell'epidermide e aiutano a levigare le rughe.

Distinguere tra peeling superficiali, medi e profondi.

Un metodo di ringiovanimento non invasivo, che si basa su un'ustione controllata della pelle con acidi chimici al fine di attivare il processo di rinnovamento naturale dell'epidermide e del derma.

Il corso consiste in 1-8 procedure (il numero di sessioni dipende dalla profondità di penetrazione della miscela peeling nel derma), dopo di che l'effetto diventa immediatamente evidente.

Iniezioni di tossina botulinica

Le iniezioni di tossina botulinica sono una procedura di ringiovanimento dell'iniezione basata sull'immobilizzazione temporanea dei muscoli facciali al fine di appianare le rughe e prevenirne la comparsa. Il moderno mercato dei cosmetici offre diversi preparati a base di tossina botulinica di tipo A, che differiscono l'uno dall'altro per il produttore, il costo e la durata della conservazione dell'effetto cosmetico.

Il corso consiste in una procedura, il cui effetto del campo diventa immediatamente evidente.

miostimolazione

procedura di miostimolazione per il ringiovanimento

La miostimolazione è una tecnica hardware per il ringiovanimento della pelle, che si basa sulla stimolazione elettrica dei muscoli facciali del viso.

Gli impulsi elettrici a bassa frequenza provocano la contrazione delle fibre muscolari e tonificano i muscoli facciali, il che aiuta a migliorare il tono e l'elasticità della pelle.

Il corso consiste in 10-15 procedure, che vengono eseguite quotidianamente o a giorni alterni

L'effetto dopo la loro attuazione cresce gradualmente.

Sollevamento RF

Il lifting RF è un metodo di ringiovanimento hardware della pelle, basato sull'attivazione dei processi di ringiovanimento interno dell'epidermide e del derma mediante un riscaldamento intensivo della pelle con energia a radiofrequenza. L'elevata temperatura provoca l'ispessimento delle fibre del tessuto connettivo, che ha un effetto positivo sul turgore e sull'elasticità della struttura dermica e previene la comparsa di rughe e segni di ptosi dei tessuti molli.

Il corso consiste in una sessione di sollevamento RF, dopo la quale il risultato diventa immediatamente evidente.

Plasmolifting

Il plasmolifting è un metodo di auto-ringiovanimento cutaneo, che si basa sull'iniezione di una soluzione di plasma purificato del paziente negli strati profondi della pelle del viso. Il plasma stimola la formazione di nuove cellule epidermiche e migliora la sintesi di collagene, elastina e acido ialuronico, che previene il processo di invecchiamento della pelle e aiuta a levigare l'espressione e le rughe profonde.

Il corso consiste in 2-6 sessioni di sollevamento del plasma e il risultato diventa evidente dopo la seconda procedura.

Fototermolisi frazionata

ringiovanimento della pelle del viso con laser frazionato

La fototermolisi frazionata è un metodo hardware di ringiovanimento cutaneo, che si basa sul processo di distruzione focale degli strati superiori dell'epidermide per attivare il processo di autorigenerazione della pelle.

Durante la procedura, lo specialista tratta il viso del paziente con un dispositivo che genera radiazioni laser.

I raggi laser stretti danneggiano la pelle e stimolano il lavoro di tutti i suoi elementi strutturali, migliorando l'aspetto del viso e arrestando il processo di invecchiamento dell'epidermide e del derma.

Il corso consiste in una procedura e il risultato viene valutato immediatamente dopo.

Ozonoterapia

L'ozono terapia è un'innovativa procedura di ringiovanimento, durante la quale le cellule della pelle vengono saturate con ozono ottenuto artificialmente. L'ozono è un ossigeno attivo in grado di entrare in reazioni chimiche con acidi grassi polinsaturi per formare ozonidi. La saturazione della pelle con ozonidi migliora tutti i processi metabolici tra le cellule, il che ha un effetto positivo sulla sua condizione e aspetto.

L'ozono terapia viene eseguita con diversi metodi: irrigazione del viso con una soluzione satura di ozono, somministrazione sottocutanea o endovenosa di una miscela ozonizzata o soffiando la pelle con un cocktail di ossigeno-ozono. La scelta del metodo di ozonoterapia più adatto è opera del medico (in base ai desideri del paziente e alle caratteristiche individuali del suo corpo).

Cure aggiuntive

Oltre alle procedure cosmetiche professionali, la pelle dopo i 30 anni ha bisogno di cure domiciliari di alta qualità, che si basano su una regolare ginnastica per il viso (una serie di esercizi volti a migliorare il tono dei muscoli facciali), massaggi, l'uso di cosmetici maschere e creme antietà. Maschere, creme e massaggi stimolano il lavoro dei principali elementi strutturali dell'epidermide e del derma, rallentano l'invecchiamento e proteggono la pelle da fattori esterni aggressivi (radiazioni ultraviolette, fede, polvere), che aiuta a migliorare l'aspetto del viso e " preservare la giovinezza" della pelle.